SERVIZIO CIVILE REGIONALE – BANDO DI SELEZIONE PER 7 VOLONTARI 18-29 ANNI – SCADENZA DOMANDE: 03/03/2017

logo-servizio-civile

Con Decreto n. 96/2017, la Regione Toscana ha finanziato entrambi i progetti presentati dal Comune di Camporgiano denominati “BENessere a scuola” e “Amici in Comune”.  I progetti,  finanziati con fondi europei, avranno la durata di 8 mesi, anziché  12.  In calce all’articolo,  pubblichiamo le schede che descrivono sinteticamente le caratteristiche e notizie principali che li riguardano, affinché gli aspiranti volontari possano meglio orientarsi nella scelta. Ricordiamo che il bando è rivolto ai giovani di età compresa tra i 18 ed i 29 anni (30 non compiuti), residenti in Italia, inoccupati, inattivi o disoccupati, ai sensi del D.L. n. 150/2015, in possesso di idoneità fisica e che non abbiano riportato condanne penali anche non definitive alla pena della reclusione superiore ad un anno per delitto non colposo.

I giovani interessati a partecipare alla selezione, dovranno compilare la domanda esclusivamente on-line, collegandosi al seguente link   https://servizi.toscana.it/sis/DASC/#/ , seguendo le apposite istruzioni e corredandola con il proprio curriculum vitae:   ISTRUZIONI

LA SCADENZA DI PRESENTAZIONE E’ FISSATA AL 03/03/2017

SCHEDA SINTETICA PROGETTO AMICI         SCHEDA SINTETICA PROGETTO SCUOLA

PUNTEGGI DI VALUTAZIONE        CONTRATTO

LOCANDINA

PROGETTO GIOVANISI’ – CORNER INFORMATIVI A BORGO A MOZZANO E LUCCA

LOCANDINA EVENTO BORGO A MOZZANO

Giovedì 7  e venerdì 8 aprile, la Referente territoriale Giovanisì, Martina Diletta Cecconi, parteciperà con due corner informativi all’evento “Italian Employers’ Day” per illustrare tutte le opportunità di Giovanisì, il progetto della Regione Toscana per l’autonomia dei giovani. Le due iniziative territoriali sono organizzate dal Centro per l’Impiego della Valle del Serchio e dal Centro per l’Impiego di Lucca, quello del 7 a Borgo a Mozzano e quello dell’8 a Lucca.      L’ingresso sarà libero e gratuito.

PROGETTO “GIOVANI SI'” – CONTRIBUTO AFFITTO GIOVANI DAI 18 AI 34 ANNI

logo_giovani_siSono riaperti i termini per la presentazione delle domande di contributo,  da parte dei giovani dai 18 ai 34 anni (con priorità alla fascia fra 30 e 34) che hanno intenzione di scindersi dalla famiglia di origine ed affittare una casa in autonomia.  Invitiamo gli interessati a collegarsi al sito regionale GiovaniSì (il link è presente anche su questo stesso sito),  per avere tutte le informazioni del caso. La scadenza è fissata al 28/02/2014.

1 2 3 4