Comune di Camporgiano

Provincia di Lucca

IMU TERRENI AGRICOLI – REINTRODOTTA L’ESENZIONE DAL PAGAMENTO

 tributi
Pubblichiamo di seguito, il testo pervenutoci da Uncem Toscana, riguardante la reintroduzione dei criteri che classificavano il Comune di Camporgiano come Comune TOTALMENTE MONTANO E PERTANTO ESENTE DAL PAGAMENTO DELL’IMU SU TUTTI I TERRENI AGRICOLI.  Coloro che, nel frattempo, avessero pagato dovranno fare richiesta di rimborso all’ Ufficio Tributi del Comune.
Il governo, con un consiglio dei Ministri straordinario, ha risolto il problema dell’Imu agricola montana, fissando nuovi criteri altimetrici per il pagamento con esenzione totale per 3456 comuni (prima erano 1498) e parziale per 655 comuni. I contribuenti, che non rientrano nei parametri per l’esenzione, verseranno l’imposta entro il 10 febbraio 2015. Lo spiega il ministero dell’Agricoltura in una nota. La soluzione deriva dall’incontro, svolto stamattina, tra il ministro dell’Economia Pier Carlo Padoan e il ministro delle Politiche Agricole Maurizio Martina. Il governo doveva decidere se prorogare l’esenzione, essendo la scadenza del pagamento fissata per lunedì 26 gennaio. «Abbiamo lavorato per una soluzione definitiva e strutturale della vicenda Imu sui terreni montani – ha dichiarato il ministro Maurizio Martina – con il decreto di oggi abbiamo risolto i problemi amministrativi sopravvenuti».Il Consiglio dei Ministri ha approvato il decreto legge contenente misure urgenti in materia di esenzione Imu che va a ridefinire i parametri precedentemente fissati, ampliandone la platea. Il testo prevede che a decorrere dall’anno in corso, 2015, l’esenzione dall’imposta municipale propria (Imu) si applica:

- ai terreni agricoli, nonché a quelli non coltivati, ubicati nei Comuni classificati come totalmente montani, come riportato dall’elenco dei Comuni italiani predisposto dall’Istat; 

- ai terreni agricoli, nonché a quelli non coltivati, posseduti e condotti dai coltivatori diretti e dagli imprenditori agricoli professionali, di cui all’articolo 1 del decreto legislativo del 29 marzo 2004 n. 99, iscritti nella previdenza agricola, ubicati nei Comuni classificati come parzialmente montani, come riportato dall’elenco dei Comuni italiani predisposto dall’Istat.

Tali criteri si applicano anche all’anno di imposta 2014. Per l’anno 2014 non è comunque dovuta l’Imu per quei terreni che erano esenti in virtù del decreto del Ministro dell’Economia e delle Finanze, di concerto con i Ministri delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali, e dell’Interno, del 28 novembre 2014 e che invece risultano imponibili per effetto dell’applicazione dei criteri sopra elencati. I contribuenti, che non rientrano nei parametri per l’esenzione, verseranno l’imposta entro il 10 febbraio 2015.

“GIORNO DELLA MEMORIA” – IL PREFETTO INSIGNISCE IL CITTADINO BIAGIONI GIUSEPPE

memoria_03

Martedì 27 gennaio, giorno dedicato alla memoria dello sterminio degli ebrei nei campi di concentramento, il Prefetto Sua Eccellenza Dott.ssa Cagliostro, si recherà nuovamente nel nostro territorio per la cerimonia che si svolgerà presso il Centro Museale, a partire dalle ore 11.15.  Oltre ad una mostra allestita dagli studenti dell’ Istituto Comprensivo di Camporgiano, la cerimonia vedrà la partecipazione di Oscar Guidi , storico ed autore di libri sull’argomento, e di alcuni alunni del Liceo Scientifico di Castelnuovo di Garfagnana, accompagnati dal Dirigente Scolastico Dott. Carlo Popaiz,  che porteranno la propria esperienza di viaggio presso i campi di sterminio.  Durante l’evento,  il Prefetto consegnerà un’onorificenza al  cittadino di Camporgiano Biagioni Giuseppe, protagonista  dei fatti dell’epoca.

IMU TERRENI AGRICOLI – IL TAR RESPINGE IL RICORSO DEI SINDACI – SCADENZA PAGAMENTO: 26/01/2015

tributi

Il TAR del Lazio ha respinto il ricorso dei Sindaci montani volto all’annullamento del Decreto Interministeriale che riclassificava il Comune di Camporgiano “parzialmente montano” e pertanto diventa obbligatorio il pagamento dei terreni agricoli per tutti coloro che non sono coltivatori o imprenditori agricoli. L’aliquota da applicare sulla rendita dominicale è il 7,60 per mille e la scadenza del pagamento rimane il 26/01/2015.

IL SINDACO INCONTRA I GIOVANI E LE AZIENDE – 23/01/2015 ORE 21.00

LOGO COMUNE CORONAIl Sindaco Pifferi Guasparini incontrerà i giovani e le realtà economiche del territorio per illustrare gli interventi di politica attiva del lavoro e l’accesso ai contributi finanziari della Comunità Europea. L’incontro si svolgerà presso la Sala Consiliare “A. Borghesi” del Municipio, VENERDI’ 23/01/2015 alle ore 21.00.

VOLANTINO